Tutto sulla salute umana

Diagnosi e trattamento delle malattie

Sintomi di demenza alcolica (demenza), trattamento e restauro del cervello e del SNC

Content:

Sintomi di demenza alcolica (demenza), trattamento e restauro del cervello e del SNC

Demenza alcolica (demenza): sintomi, trattamento e recupero del cervello e del sistema nervoso centrale L’alcolismo è sempre accompagnato da gravi disturbi nel lavoro del sistema nervoso centrale e del cervello, una delle sue manifestazioni è la demenza alcolica (demenza) – sintomi, trattamento, prevenzione.

Demenza e degrado, entra!

L’attività cerebrale si basa su due processi principali: l’eccitazione e l’inibizione. L’alcol inibisce la funzione di inibizione, a causa della quale il comportamento di una persona diventa incontrollato e spesso completamente irragionevole.

Le cellule nervose del cervello – i neuroni, muoiono rapidamente sotto l’influenza dell’alcool. Ciò è dovuto al fatto che l’alcol indugia in loro e provoca intossicazione tossica. E questa è solo una piccola parte dei problemi.

Anche il sistema nervoso centrale (CNS) è in grande difficoltà. L’alcol offusca la vista, la velocità delle reazioni motorie, l’autocontrollo è in realtà completamente perso, la capacità di ragionamento ragionevole e di giungere alle giuste conclusioni. Può essere gioia senza causa, aggressività, sbalzi d’umore improvvisi.

Demenza alcolica

Con l’uso regolare di alcol, il sistema nervoso di una persona, il suo cervello, sono sotto costante influenza distruttiva.

I neuroni gradualmente si estinguono, il lavoro delle cellule ancora funzionanti subisce cambiamenti e disturbi. Poiché queste cellule non sono effettivamente ripristinate o vengono ripristinate molto lentamente, la distruzione di massa dei neuroni dopo un po ‘di tempo è espressa in disturbi mentali progressivi, una violazione del normale processo di pensiero, la capacità di pensare in modo chiaro e logico.

Se una persona ha bevuto per molti anni, allora è minacciato da una malattia come la demenza alcolica – la demenza che si verifica a causa del danno permanente e a lungo termine dei neuroni dall’alcol. La demenza colpisce di solito le persone anziane, ma ci sono momenti in cui una malattia simile si osserva in bevitori relativamente giovani.

Una persona affetta da demenza alcolica perde la capacità di parlare normalmente, ha seri problemi di memoria, perde la capacità di ragionare e parlare in modo sensato, e ci sono anche notevoli problemi con la percezione della realtà circostante.

Sintomi di demenza alcolica (demenza), trattamento e restauro del cervello e del SNC

Tipi di Alkoslamoby

A seconda di quali parti del cervello e delle funzioni del sistema nervoso centrale si degradano di più, ci sono 3 tipi principali di sviluppo della demenza nell’alcoolismo:

CorticaleSottocorticaleMultifocale
Questa variante della malattia è caratterizzata dalla rottura della corteccia cerebrale e dei processi di cui è responsabile. Le funzioni più colpite della psiche in questo caso sono la memoria, così come la coscienza. Una persona che soffre di questo tipo di demenza, è molto smemorato, può perdere la capacità di parlare o leggere, usare o usare gli oggetti di tutti i giorni normalmente o per niente, non riconosce i suoi parenti e dottori, e si verifica un regresso completo di personalità. Anche l’autocoscienza soffre molto – spesso il paziente non ricorda il nome o il luogo di residenza – assolutamente nulla.
In questo caso, gli elementi più colpiti sono le regioni sottocorticali, così come i vasi cerebrali. Soprattutto con questo tipo di demenza, il sistema nervoso soffre. Sebbene tali violazioni gravi e evidenti, come nel caso precedente, non siano osservate qui, ma il paziente diventa molto nervoso, irritabile, è spesso tormentato da insonnia, stress, depressione. Va notato che nelle fasi iniziali dello sviluppo della malattia, la linea tra le forme corticali e sottocorticali del disturbo è piuttosto condizionale e può facilmente spostarsi o scomparire del tutto.
Questo tipo di malattia è accompagnato da distruzione o necrosi in molte parti del cervello. In questo caso, ci possono essere malfunzionamenti nel funzionamento di qualsiasi funzione per la quale il cervello e il sistema nervoso centrale sono responsabili: perdita di memoria, una persona perde la capacità di navigare nello spazio, la capacità di parlare e scrivere è persa. Un paziente con demenza multifocale può soffermarsi su un pensiero o processo per molte ore, ed è completamente incapace di liberarsene spontaneamente.
READ  Test di Alexithymia, scala di Toronto, cause, sintomi, trattamento del disturbo

Cause di sviluppo e meccanismi di occorrenza

I meccanismi che spiegherebbero esattamente come si verifica il danno alcol-dipendente al cervello e al sistema nervoso centrale sono ancora molto poco compresi e sono oggetto di osservazione e studio attivi.

Mentre nella pratica medica è consuetudine considerare le seguenti principali modalità di impatto negativo dell’alcol e l’insorgenza di demenza alcolica in qualsiasi forma:

Sintomi di demenza alcolica (demenza), trattamento e restauro del cervello e del SNC
  1. Il tessuto cerebrale è esposto a effetti tossici.. Come accennato in precedenza, l’alcol entra nel cervello attraverso la circolazione nel sangue e altera il funzionamento dei neuroni. Le cellule nervose sono piuttosto teneri e incapaci di resistere agli effetti di una tale potente tossina, quindi muoiono molto rapidamente. Considerando che i neuroni non vengono rianimati e non vengono generati di nuovo, questi difetti si accumulano gradualmente.
  2. Alcol, in particolare il cosiddetto i metaboliti di etanolo, per esempio, l’acetaldeide, i suoi costituenti, hanno un effetto molto negativo sulle cellule nervose. Pertanto, l’uso costante di alcol porta a danni al sistema nervoso centrale.
  3. Malfunzionamenti nella circolazione sanguigna e nei vasi cerebrali. I vasi di tutto il corpo, e specialmente del cervello, sono gravemente danneggiati dall’alcol. Ricevono sempre meno ossigeno, vitamine, oligoelementi benefici, che alla fine portano alla loro distruzione. Seguendo i vasi, le cellule che li hanno nutriti muoiono.

Questi sono i 3 principali processi che contribuiscono all’insorgere della demenza.

Degrado della caduta e dell’alcol passo dopo passo

Come ogni altra malattia, la demenza alcolica si sviluppa gradualmente, il che può essere osservato per tali sintomi caratteristici:

  • un marcato declino dell’intelligenza e della capacità di percepire le informazioni;
  • i desideri e gli istinti prendono gradualmente il sopravvento sulle decisioni ragionevoli e sulla volontà dell’uomo;
  • concetti come la coscienza e la vergogna sono persi;
  • le aspirazioni cognitive sono gradualmente ridotte a zero;
  • ulteriore memoria inizia a scomparire, fino al completo oblio;
  • negli stadi estremi, una persona perde la capacità dei normali processi quotidiani: ragionare, parlare, leggere.
READ  Amentia (sindrome amento) cause, sintomi e trattamento della confusione

Questi processi possono aver luogo in un ordine completamente diverso, dipende dal tipo di demenza e da quali parti del cervello sono più danneggiate.

Per quanto riguarda la gravità della demenza, la malattia nel suo sviluppo si verifica in tre fasi:

Sintomi di demenza alcolica (demenza), trattamento e restauro del cervello e del SNC
Grado lieveGrado moderatoGrado pesante
La demenza non impedisce a una persona di vivere normalmente e di affrontare i problemi quotidiani, ma si esprime in violazioni nella sfera intellettuale.
La gravità è caratterizzata da una maggiore dimenticanza, una persona può ricordare a lungo come accendere la stufa o la TV, disturbi evidenti nella coscienza e nei rapporti con il mondo esterno.
Alle violazioni viene diagnosticata la disintegrazione universale e finale della sfera intellettuale umana. A questo punto, la persona diventa completamente incapace, perde memoria, abilità.

Come appare nella vita

Essere malato di demenza in ogni fase del suo sviluppo, una persona lo esprime abbastanza chiaramente con il suo comportamento esterno, le conversazioni, le emozioni.

Una lieve demenza è accompagnata da dimenticanza, confusione nel tempo e nello spazio, ricorrenti problemi con la memoria. Spesso, queste persone iniziano a comportarsi in modo frivolo e, come si dice, “infantili” 8212; il ragionamento è infondato, evitando ogni responsabilità, cambiando drasticamente l’umore.

Inoltre, quando la demenza alcolica progredisce sempre di più, si possono osservare i seguenti sintomi:

  • svanire abilità mentali;
  • incapacità di mantenere l’attenzione su un problema per lungo tempo;
  • visualizzazioni e conversazioni limitate;
  • gravi errori di memoria.

Più si sviluppa la malattia, più tutti questi sintomi sono delineati e complicati. All’uscita, una persona diventa completamente volitiva e sconsiderata, perde le sue normali capacità umane, la personalità decade.

READ  Cause, trattamento, effetti di psicosi anfetaminica (stimolatoria)

Metodi e criteri diagnostici

Un neurologo può determinare in modo indipendente la presenza della malattia e da segni esterni, ma vengono spesso utilizzati metodi aggiuntivi per diagnosticare la malattia.

Tra le altre, le procedure più comunemente prescritte sono:

  • Risonanza magnetica del cervello – una procedura che mostra l’attività di diverse parti del cervello, che consente di vedere in esso eventuali gravi cambiamenti e violazioni dalla norma;
  • scansione duplex delle arterie brachicefaliche – esame ecografico delle navi, che può mostrare le violazioni in esse, contrazioni, deformazioni e rotture;
  • studio dello stato mentale e psicologico di una persona.

Molto spesso, questi metodi diagnostici sono combinati con una costante supervisione medica. Solo la dinamica dello sviluppo della malattia indica la sua vera natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *